Tutorial Bavaglino all’Uncinetto con Nastro
  • Punti impiegati: catenella – maglia bassa – doppia maglia alta.

Un delizioso bavaglino di cotone realizzato all’uncinetto con nastrino che lo rende ancora più grazioso.

Non è difficile da fare, ti basterà lavorare delle semplici maglie basse e delle doppie maglie alte per creare i passanti in cui inserire il nastrino e alla fine sarai soddisfatta del tuo lavoro!

Per la realizzazione di questo bavaglino di circa 28 cm avrai bisogno del filato di puro cotone da lavorare con un uncinetto n. 3 e del nastro del colore che preferisci lungo poco più di un metro.

Esecuzione

Primo Giro

Incomincia il lavoro avviando 24 catenelle e torna indietro eseguendo una maglia bassa su ciascuna catenella di base, iniziando dalla seconda a partire dall’uncinetto.

Secondo Giro

Fai una catenella e lavora 11 maglie basse nelle undici maglie sottostanti. Nella dodicesima maglia esegui un aumento lavorando 3 maglie basse. Continua con altre undici maglie basse.

Terzo Giro

Fai la prima catenella, e lavora tutto il giro a maglie basse senza aumenti.

Quarto Giro

Esegui la catenella iniziale, fai una maglia bassa in ciascuna maglia sottostante ed esegui un aumento lavorando 3 maglie basse nel centro del lavoro. Prosegui a maglia bassa fino alla fine del giro.

Prosegui alternando il terzo e il quarto giro altre 25 volte, per un totale di 28 giri facendo attenzione a lavorare gli aumenti nel centro del lavoro.

A questo punto ti trovi nell’angolo inferiore destro del bavaglino. Lavora altre 2 maglie basse nell’ultimo punto lavorato in modo da realizzare l’aumento sull’angolo e procedi per tutto il lato eseguendo 26 maglie basse. Concludi il ventottesimo giro facendo 12 catenelle.

Ventinovesimo Giro

Salta la prima catenella, tona indietro eseguendo una maglia bassa su ciascuna catenella sottostante e su ciascuna maglia bassa di tutto il bavaglino fino ad arrivare nell’angolo inferiore destro.

Trentesimo Giro

Adesso risali questo lato del bavaglino facendo 26 maglie basse, esattamente le stesse che hai eseguito nel lato opposto e lavora 12 catenelle.

Salta la prima catenella e partendo dalla seconda torna indietro a maglia bassa su ciascuna maglia sottostante.

In questo giro devi realizzare gli aumenti su ciascuno dei tre angoli, lavorando 3 maglie basse nello stesso punto dell’angolo.

Trentunesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro per tutto il giro a maglia bassa senza eseguire nessun aumento.

Trentaduesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro a maglia bassa eseguendo un aumento su ciascuno dei tre angoli del bavaglino, lavorando quindi 3 maglie basse su ogni angolo.

Trentatreesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro per tutto il giro a maglia bassa senza eseguire nessun aumento.

A questo punto lavora altre 2 maglie basse nell’ultima maglia lavorata per creare un aumento sull’angolo e prosegui facendo 4 maglie basse in orizzontale.

Trentaquattresimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro eseguendo una maglia bassa su ciascuna maglia sottostante, creando gli aumenti su ciascun angolo del bavaglino, lavorando quindi 3 maglie basse sui cinque angoli.

Fai attenzione: quando ti ritrovi in cima al lato opposto devi lavorare le 4 maglie basse in orizzontale dopo che hai lavorato l’aumento sull’angolo, proprio come hai fatto in precedenza nell’altro lato.

Trentacinquesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro lavorando una maglia bassa su ciascuna maglia sottostante senza eseguire aumenti.

Trentaseiesimo Giro

In questo giro lavoreremo le maglie alte doppie per creare le asole in cui far passare poi il nastrino.

Esegui quindi 4 catenelle e gira il lavoro. Salta la prima maglia e sulla seconda maglia bassa lavora una doppia maglia alta.

La doppia maglia alta si esegue in questo modo: carica due volte il filo sull’uncinetto e fallo passare attraverso la maglia sottostante. Ricarica ancora il filo ed estrai l’uncinetto dove ora hai 4 asole. Carica il filo e chiudi le prime 2, carica il filo e chiudi altre 2 asole, carica il filo e chiudi le ultime 2 asole.

Procedi per tutto il giro ripetendo: una catenella, salta una maglia, una doppia maglia alta sulla maglia successiva.

Presta attenzione: in ogni angolo (quindi per 5 volte) devi realizzare 4 doppie maglie consecutive (una doppia maglia alta in ogni maglia sottostante) senza separarle dalle catenelle.

Trentasettesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e procedi per tutto il giro lavorando una maglia bassa in ogni catenella volante e una maglia bassa in ogni doppia maglia alta sottostante senza eseguire nessun aumento.

Trentottesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e torna indietro a maglia bassa eseguendo gli aumenti sui 5 angoli.

Trentanovesimo Giro

Fai una catenella, volta il lavoro e lavora per tutto il giro una maglia bassa su ciascuna maglia bassa sottostante senza eseguire nessun auemento.

Questa volta vai avanti lavorando le maglie basse anche nel girocollo del bavaglino, (la forma a “v”) per ritrovarti nel punto iniziale del giro.

Taglia il filo e nascondilo cucendolo nella parte posteriore del lavoro.

Stira il bavaglino tenendo bassa la temperatura del ferro, oppure a media temperatura coprendolo prima con un panno.

Adesso non ti rimane che scegliere il nastro del colore che preferisci tagliandolo della misura di circa un metro, o poco più.

Fai passare il nastro attraverso la prima asola, salta la successiva e fallo passare in quella accanto. Continua così fino alla fine del giro e il bavaglino è pronto per essere utilizzato.

Lezioni private di uncinetto

Vuoi imparare tutto quello che c’è da sapere nella lavorazione all’uncinetto o creare qualcosa insieme a me? Prenota subito una lezione privata via webcam.

Scopri di più