Calzini da Neonato all’Uncinetto

Difficoltà: mediamente facile.

Punti impiegati: catenella, mezza maglia alta, mezza maglia alta in costa, maglia alta, maglia bassissima.

Tieni sempre al caldo i piedini del tuo bambino con questi simpatici calzini! Segui questo semplice tutorial ed in pochissimo tempo imparerai a farli anche tu. 😊

Ricordati che la resa del lavoro varia in base alla scelta del filato oltre che al numero di uncinetto, in questo caso, per un piedino di un bimbo da 0 a 3 mesi, ti suggerisco di utilizzare una lana sottile con un uncinetto di 3 mm.

Iniziamo subito!

GUARDA IL VIDEO TUTORIAL 👇

Esecuzione della Punta e del Piede

Primo Giro

Col filo del primo colore (nel mio caso è il grigio) fai un anello, 3 catenelle e, all’interno del cerchio, lavora 12 maglie alte. 

Stringi bene l’anello tirando il cappietto iniziale e chiudi il giro con una maglia bassissima nella terza catenella.

Secondo Giro

Fai 2 catenelle (che sostituiscono la prima mezza maglia alta) e 2 mezze maglie alte all’interno dello stesso punto sottostante. In questo modo hai fatto il primo aumento.

Prosegui fino al termine del giro lavorando 2 mezze maglie alte in ciascun punto per raggiungere un totale di 26 maglie.

Ora prendi il filo del secondo colore che hai scelto (nel mio caso è l’azzurro) al quale avrai fatto un cappietto, inserisci l’uncinetto nella seconda catenella di alzata, aggancia il nodino e lavora la maglia bassissima a chiusura del giro estraendo il nuovo filo.

Tendi bene i fili sul retro in modo che il lavoro risulti ben saldo ed omogeneo.

Terzo Giro

Fai 2 catenelle (in questo caso non sostituiscono la prima mezza maglia alta), 1 mezza maglia alta alla base delle 2 catenelle ed infine procedi fino al termine del giro con mezze maglie alte lavorate in costa.

Esegui una maglia bassissima inserendo l’uncinetto nel primo punto lavorato a chiusura del giro.

Quarto Giro

Esegui 2 catenelle, 1 mezza maglia alta alla base delle 2 catenelle e 1 mezza maglia alta in ogni punto del giro precedente.

Chiudi il giro con una maglia bassissima nella prima maglia lavorata (salta quindi le 2 catenelle iniziali) cambiando nuovamente il filo (grigio) come hai fatto prima.

Man mano che lavori chiudi i fili sul retro in modo che la lavorazione risulti più comoda e semplice.

Quinto Giro

Questo giro è identico a quello precedente, solo lavorato con l’altro colore. Quindi avvia 2 catenelle, 1 mezza maglia alta alla base delle catenelle, una mezza maglia alta in ciascun punto sottostante e, cambiando ancora una volta il colore (filo azzurro), 1 maglia bassissima nella prima maglia lavorata.

Sesto Giro

Fai 2 catenelle, 1 mezza maglia alta alla base delle catenelle e 1 mezza maglia in ogni maglia sottostante.

Procedi così lavorando in tondo per 3 giri, quindi senza mai chiudere ogni giro con la maglia bassissima. Solo al termine dell’ultimo giro chiudi, cambiando il filo (grigio), con una maglia bassissima.

Esecuzione del Tallone

Primo Giro

Lavora 2 catenelle, 1 mezza maglia alta alla base delle 2 catenelle e 12 mezze maglie alte in ogni punto sottostante. Ti troverai con 13 mezze maglie alte.

Secondo Giro

Esegui 2 catenelle, volta il lavoro e fai 1 mezza maglia alta inserendo l’uncinetto nel primo punto sottostante.

Terzo e Quarto Giro

Esegui 2 catenelle, volta il lavoro e, come prima, fai 1 mezza maglia alta inserendo l’uncinetto nel primo punto sottostante.

Ora il tuo calzino dovrebbe misurare 9 cm, nel caso lo volessi fare più lungo, basterà aggiungere qualche giro prima di iniziare a realizzare il tallone.

Taglia il filo con cui hai fatto la parte del tallone, piega il lavoro mantenendo la parte interna della calza verso di te, estrai il filo e unisci i due lati che hai piegato cucendoli a zig-zag con l’ago dalla punta arrotondata.

Risvoltando il calzino sul lato diritto vedrai che la cucitura è praticamente invisibile! 😀

Esecuzione del Gambale

Primo Giro

Estrai il filo (azzurro) inserendo l’uncinetto nell’angolo tra il tallone e il piede dove andrai a lavorare un aumento così: fai 2 catenelle e 1 mezza maglia alta alla base delle 2 catenelle.

Ora procedi con: 1 mezza maglia alta nel punto successivo, nel punto accanto un aumento di mezze maglie alte, 1 mezza maglia alta in ognuno dei 3 punti successivi, un aumento di mezze maglie alte, 1 mezza maglia alta ed infine un aumento di mezze maglie alte nell’ultimo punto nell’angolo. Hai lavorato in sostanza 13 punti lungo il tallone.

Secondo Giro

Lavora una mezza maglia alta in ogni maglia sottostante fino al raggiungimento dell’altro lato del calzino.

Terzo Giro

Ti ritrovi nell’angolo del calzino dove farai una diminuzione di mezze maglie alte:

Diminuzione: carica il filo sull’uncinetto, inserisci l’uncinetto ed estrai il filo; ti ritrovi con tre asole che non dovrai chiudere. Punta nuovamente l’uncinetto nella maglia accanto, estrai e chiudi tutte le asole con una sola gettata.

Prosegui con una mezza maglia alta in ogni maglia sottostante.

Raggiunto il secondo angolo, fai la seconda diminuzione e poi prosegui con una mezza maglia alta per ciascun punto fino alla fine del lato opposto.

Continua per 4 giri con 1 mezza maglia alta in ciascun punto sottostante.

Bordo del Calzino

Primo Giro

Inserisci l’uncinetto nella prima maglia lavorata e cambia colore (grigio) agganciando il nuovo filo con 1 catenella.

Fai 3 catenelle, 1 maglia alta in ogni punto sottostante fino alla fine del giro e 1 maglia bassissima nella terza catenella iniziale per chiudere.

Secondo Giro

Avvia 3 catenelle e ripeti lo stesso schema di prima fino alla fine del giro.

Il tuo primo calzino è terminato, facile vero? Realizzare il secondo sarà davvero un gioco da ragazzi! 👏 😊

Lezioni private di uncinetto

Vuoi imparare tutto quello che c’è da sapere nella lavorazione all’uncinetto o creare qualcosa insieme a me? Prenota subito una lezione privata via webcam.

Scopri di più